CHIROPRATICA

CENTRO CLINICO ITALIANO PER L'ADHD

PER IL BAMBINO E L'ADULTO

CHIROPRATICA

PER IL BAMBINO CON ADHD E DISTURBO DEL COMPORTAMENTO

 

Collabora con il Centro Italiano per l'ADHD la dottoressa Consuelo Podio, chiropratica laureata negli states nel dicembre 2001. ha collabrato a Chicago con

Susanne Brown nello studio di una tecnica chiropratica energetica. Nel 2002 lavora come

assistente del dottor jp meeersemann.dal 2003 è responsabile del dipartimento di chiropartica

della Rresnati san raffaele di milano dove lavora in equipe con un oculista un ortopedico ed

un'otorino.

E' specializzata in chiropratica pediatrica e in medicina funzionale per aiutare i bambini con

deficitdi attenzione d' apprendimento(metodo Melillo).

 

 

ADHD E CHIROPRATICA

 

Alcuni dati statistici sulla situazione americana:

70-80% divorzio in famiglia dovuto a questo disturbo di un figlio

si stima una spesa medica privata paria 15000 euro annue di spese mediche da comparare a 30000 euro per bambino autistico.

L'ADHD viene vista dal chiropratico come una disfunzione nella comunicazione a livello del corpo

calloso di comunicazione da i due emisferi cerebrali. L'emisfero destro in particolare è la

sezione che porta con se' una limitazione nel suo sviluppo ( a livello talamico e dei gangli basali

e del cervelletto) a partire dalla vita intrauterina.Una delle cause riscontrateè l'ipossia che il feto

può aver vissuto in qualsiasi fase di sviluppo (ecclampsia).

Il compito del chiropratico per se è di aggiustare le sublussazioni presenti nella colonna del

bambino affetto da ADHD . Ogni sublussazione comporta un'alterata percezione del mondo

circostante e di alterata sensitività a livello di nervi periferici. Esiste una correlazione tra il

disturbo di iperattività e il movimento scoordinato del corpo(american psychiatricassociation ,

1994)

Spesso i bambini che soffrono di ADHD hanno anche ipoacusia, disturbi visivi, difficoltà digestive

ed irritabilità nella vita di relazione.

Con l'aggiustamento chiropratico cervicale alta si stimola direttamente il nervo vago che ha

funzioni organiche iutonomiche e induce uno stato di rilassamnento generale. Abbinando poi

esercizi di riabilitazione posturale che normalizzano i riflessi primitivi si raggiungono risultati

strabilianti tra cui inibizione di alcuni movimenti corporei , maggior concentrazione scolastica,

capacitò di stare seduti per un tempo più prolungato .

( carrick , Leisman, Melillo- faculty of health ,leed metropolitan universityUK , neurology university of Ifa,

israel). miglioramento attività motorie e miglioramento in test di wiat-ii e badds.

Il sonno acquista un aspetto realmente ristoratore perchè il midollo spinale respira in maniera

ritmica secondo fisiologia e la comunicazione mente corpo è riattivata.

L'aggiustamento toracico chiropratico è in grado di liberare sublussazioni vertebrali che

nascondono traumi emozionali profondi. Spesso le tensioni legate ai tessuti molli intorno alle

coste e agli organi della respirazione trattengono delle esprienze emozionali non digerite che

rimangono in stato di stand by. Il chiropratico è in gradi di accompagnare il paziente attraverso

l'esperienza di rivivere l'esperienza ed integrarla fisicamente.

L'aggiustamento pelvico include sia le due sacroiliache che le vertebre lombari e sacrali.spesso

vengono anche aggiustati i piedi e le ginocchia in modo da aumentare la propriocezione

corporea. Secondo alcuni studi , infatti, il bambino affetto da ADHD può presentare difficoltà di

percezione nel sentire il proprio corpo nello spazio.

Il chiropratico esperto di neurologia funzionale ha una bagaglio di conoscenza particolare che lo

rende in grado di fornire un compendio di esercizi di riabilitazione che il bambino poò eseguire

per mantenere dei buoni risulatti alivello di concentrazione e di comportamento.